Facebook Twitter
doggieblogs.com

L'ultima Guida All'acquisto Di Lavelli Da Cucina

Pubblicato il Agosto 5, 2022 da Robert Burress

Se stai cercando di scaricare, devi considerare ogni dettaglio e mostrare. Il lavandino della cucina è quasi l'apertura più usata della famiglia completa, anche se stai utilizzando una lavastoviglie, la maggior parte della pulizia continua a essere fatta nel tuo normale scarico, ancora più motivo per cui devi trovarne una buona in giro.

Size

Scegliere uno scarico oltre ad essere davvero una questione di qualità può essere una questione di necessità. La maggior parte dei lavandini standard che potrebbero essere sul mercato contengono approssimativamente due ciotole da 22 per 30 pollici complete di 8 pollici, tuttavia, se stai usando vasi grandi, potresti desiderare dimensioni più grandi o potresti voler mantenere queste cose appositamente realizzate . Le ciotole profonde nove e dieci pollici possono anche essere disponibili in commercio. Le caratteristiche aggiunte come le ciotole per frutta sbucciata nell'intestino possono essere estremamente utili.

Whistles and Bells

Se hai bisogno del tuo lavandino per possedere tutti i fischi e le campane disponibili, potresti desiderare buchi più pre-perforati su di esso. La maggior parte dei lavandini ha quattro fori, uno per la manopola calda, uno per la manopola fredda, una per il rubinetto e una diversa per la doccia. Alcuni lavandini hanno tuttavia beccuccio extra, per distributori di sapone, un gap d'aria per lo scarico della lavastoviglie, un distributore di sapone liquido, una TV, beh, sto solo scherzando sulla TV. Ma se alcuni lavandini hanno funzionalità extra che potresti non voler utilizzare, è possibile chiedere sempre al fornitore tappi pronti per coprire i fori inutilizzati, al contrario, se il lavandino selezionato non ha abbastanza fori, è semplice Praticare un buco nel lavandino, o eventualmente, perforato da un professionista.

Installation

Oltre a selezionare un design e una sorta, è anche consigliabile avere familiarità con la posizione del lavandino, il lavandino selezionato si adatta facilmente alla posizione richiesta ecc. È possibile scegliere da un lavandino autocompativo o da un sottofondo. Un lavello autocompativo è più semplice da configurare e si baserebbe solo insieme al tuo bancone, tuttavia, più basso in cui il lavandino incontra il piano di lavoro potrebbe essere un terreno fertile per i batteri e potrebbe essere difficile da pulire completamente. Un sottosuolo, tuttavia, è più difficile da configurare perché deve essere attaccato da sotto il bancone. Questo tipo, tuttavia, è più semplice da pulire completamente.

TIPO DI SNAKE

Ora controlliamo la scelta del tipo di lavandino selezionare. Per aiutare a rendere la scelta più semplice, sono elencati diversi vantaggi e svantaggi, nonché una breve descrizione di ogni tipo di lavandino.

In acciaio inossidabile

Questo è quasi il drenaggio più comune in circolazione ed è disponibile in tutte le gamme di prezzi. Tuttavia, non ti aspetti di scegliere il lavandino del miglior valore per un prezzo economico. Di solito un lavello inossidabile economico è costruito con metallo sottile che si flette e vibra. Ciò è particolarmente negativo a causa della racchetta che crea una volta che l'acqua si batte su di essa o una volta che lo smaltimento della spazzatura vibra. Un lavandino di qualità eccellente non si graffia facilmente e dovrebbe essere un compito facile da pulire. Un indicatore di un lavandino di qualità eccellente può essere la sua capacità di mantenere un aspetto nuovo anche se lo pulisci.

Una regola generale per l'acquisto di lavello inossidabile non è quella di ottenere quelli di tipo specchio, certo che avranno un bell'aspetto quando sono completamente nuovi, ma i graffi degli straordinari marcieranno la sua superficie e lo presenteranno un aspetto sporco nebbioso. Un altro buon consiglio sarebbe quello di controllare l'isolamento sotto la ciotola, l'isolamento morde la batteria dell'acqua. Gli isolanti in schiuma sono sempre molto meglio di quelli che vengono semplicemente spruzzati.

Intamellato in ghisa

La cosa più ragionevole dei lavandini in ghisa a smalto è la sua finitura elegante che è ottenibile in molti colori. Include una finitura molto difficile e può raramente scheggiare. Un altro lato positivo è la sua resistenza alla batteria dell'acqua. Mantiene l'acqua calda calda più a lungo, e quando ci sei lavorato, sarai felice di capire che la pulizia è davvero un gioco da ragazzi, un'eccellente spaccatura dovrebbe essere sufficiente a causa di questo bambino per ottenere la sua lucentezza originale.

Composite Sinks

Questi sono lavandini creati da un assortimento di due diverse sostanze per produrre un materiale molto robusto. Generalmente, acrilico e fibra di vetro non sono una combinazione eccellente poiché hanno la tendenza ad assorbire facilmente le macchie, quindi quando passa il tempo, perdere la finitura lucida.

Un lavandino composito quarzo potrebbe essere l'opzione migliore per questa selezione di lavandini. Sono conosciuti per la loro durata.

I lavelli compositi, tuttavia, sono vincibili ai graffi. È necessario evitare di strofinare sabbia o sporco o usare detergenti abrasivi. La batteria dell'acqua continua ad essere presente ma molto probabilmente non forte come i lavandini inossidabili.

Integral Solid Surface

Puoi acquistare un lavandino che è già integrato con un piano di lavoro, principalmente esattamente nello stesso colore o forse un design complementare. Questi tipi sono spesso graffiati ma sono spesso riparati. Il lato cattivo è se sei stanco del lavandino, devi togliere l'intero piano di lavoro.